Gioia Tauro, si dimette il comandante della Polizia locale

Il comandante della Polizia municipale di Gioia Tauro, Rosalinda Lopez.

0
94

Nel giro di un anno e mezzo, il capoluogo pianigiano resta per la terza volta senza un comandante della Polizia locale: ieri mattina, infatti, la dottoressa Rosalinda Lopes, proveniente dal Comune di Siracusa e assunta ex art. 110 fino al prossimo giugno, ha deciso di anticipare di due mesi la scadenza del contratto rassegnando le dimissioni per far rientro in Sicilia. Lopes rimarrà comunque a Gioia Tauro fino a venerdì per redigere la relazione finale ed effettuare il passaggio di consegne. Alla base dell’improvvisa decisione ci sarebbero motivi professionali.