La Polizia locale denuncia tre persone per diffamazione su Facebook.

Commenti carichi d’odio nei confronti degli agenti: “non degni di indossare una divisa”.

0
1519

Tre persone residenti a Modica (Ragusa) rispettivamente di 37, 39 e 45 anni, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Ragusa, per diffamazione a mezzo social Facebook.

Tutti i soggetti avevano inveito contro il Corpo di Polizia Locale, commentando sotto il post di una donna iscritta nel gruppo Facebook “Sei di Modica se…”, la quale raccontava che il padre 85enne era stato multato ingiustamente per avere abbandonato per strada i rifiuti senza riporli nei rispettivi mastelli.

In risposta al post, uno dei tre uomini definì gli agenti della polizia locale come “giustizieri”, “ignoranti”, “non degni di indossare una divisa…una vergogna”, “.di certi pagliacci che vengono a Marina di Modica e che non conoscono le norme”. Un altro ancora incoraggiava atti violenti nei confronti dei caschi bianchi: “Io l’ho sempre detto che ci sono vigili che meritano schiaffi a due a due fino a diventare dispari”.

Grazie alle indagini condotte dalla Polizia Giudiziaria, si è riusciti a risalire agli autori dei commenti.