Usavano WhatsApp per avvertire su presenza autovelox e forze dell’ordine

“Interrompevano e turbavano i servizi di controllo delle forze dell’ordine” attraverso lo scambio di informazioni, in maniera costante e coordinata, circa la presenza di posti di blocco sulle strade. Il pubblico ministero della Procura della Repubblica di Agrigento, Paola Vetro, ha notificato nelle scorse ore un avviso di fine inchiesta a 62 indagati, quasi tutti di Canicattì, iscritti e partecipanti a un gruppo WhatsApp, denominato “Uomini immiezzu a via”, che si sarebbero avvisati a vicenda, facendo veicolare le informazioni a terze persone, della presenza di uomini delle forze dell’ordine sparsi per il territorio e di autovelox.

L’indagine è scaturita dal ritrovamento casuale del telefono cellulare di uno degli iscritti al gruppo. Nella lista degli indagati, nei cui confronti si profila la richiesta di rinvio a giudizio o la citazione diretta, anche autisti di ambulanze o di mezzi di soccorso e camionisti. Con l’avviso di conclusione delle indagini, i difensori (fra gli altri gli avvocati Calogero Lo Giudice, Luigi Troja, Calogero Meli, Paolo Ingrao e Giovanni Salvaggio) potranno provare a evitare il processo producendo memorie difensive o chiedendo un interrogatorio dei propri assistiti.  

Commenta

Articoli correlati

Cade in acqua, salvata dagli agenti della Polizia Locale di Napoli

Momenti di paura sul lungomare di Napoli, una donna caduta in mare, è stata salvata e soccorsa dagli agenti dell’Unità Operativa Chiaia.

È disponibile PolMagazine numero 2 in digitale

PolMagazine è la rivista per la Polizia Locale e la Pubblica Amministrazione edita da lob&partners e diretta da Francesco Delvino. Il numero...

Provincia di Bergamo: Polizia locale, sperimenterà il "bolawrap", il laccio immobilizza persone

Gli agenti del corpo intercomunale dei comuni di Brembate, Capriate e Boltiere avranno in dotazione, dal mese di gennaio, il "bolawrap", il laccio immobilizza persone, strumento...

Seguici

1,171FansLike

Ultimi Post

Cade in acqua, salvata dagli agenti della Polizia Locale di Napoli

Momenti di paura sul lungomare di Napoli, una donna caduta in mare, è stata salvata e soccorsa dagli agenti dell’Unità Operativa Chiaia.

È disponibile PolMagazine numero 2 in digitale

PolMagazine è la rivista per la Polizia Locale e la Pubblica Amministrazione edita da lob&partners e diretta da Francesco Delvino. Il numero...

Provincia di Bergamo: Polizia locale, sperimenterà il "bolawrap", il laccio immobilizza persone

Gli agenti del corpo intercomunale dei comuni di Brembate, Capriate e Boltiere avranno in dotazione, dal mese di gennaio, il "bolawrap", il laccio immobilizza persone, strumento...

Il Sindaco di Treviso in visita presso il nucleo droni della Polizia Locale

Lo scorso venerdì, il Comando della Polizia locale di via Castello d’Amore, ha ricevuto la visita del Primo cittadino di Treviso: Mario...

I numeri della Polizia Locale 2021

208.999 accertamenti in tema di commercio; tra le attività di accertamento ambientale 68.376 su abbandono dei rifiuti; tra gli accertamenti in tema...