Multe contestate, i vigili urbani difenderanno l’ente

0
22

MANDURIA – Il Comune di Manduria si costituirà parte civile in tutte le controversie dinanzi al Giudice di Pace nelle cause di opposizione a sanzioni amministrative aventi ad oggetto l’impugnazione di verbali di accertamento di violazioni alle disposizioni del codice della strada.

Lo ha deciso la commissione straordinaria affidando l’incarico di rappresentanza dell’ente al comandante dei vigili urbani, maggiore Enzo Dinoi e in sua assenza le tenenti Annarita Morleo e Maria Mancarella. 

Rappresenteranno l’ente anche nell’impugnazione di ordinanze di ingiunzioni di pagamento per le stesse violazioni del codice della strada e di quelle relative alla inosservanza di leggi, ordinanze e regolamenti afferenti alla sfera di attribuzioni istituzionali dell’Area di Vigilanza.

Tali funzioni di rappresentanza non comportano spesa per il comune essendo la difesa affidata a personale dipendente.

fonte: la vocedimanduria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here