POL è da sempre organizzato dalla Beta Professional Consulting, società impegnata nella fornitura di servizi professionali per enti pubblici e privati, nata nel 2009 dall’esperienza dei soci fondatori che per oltre dieci anni hanno affiancato le amministrazioni comunali nella gestione dei tributi, delle entrate patrimoniali e che si offre come soggetto competente all’offerta di consulenza agli organi di polizia, fornendo loro nuove soluzioni quali apparecchiature d’avanguardia e software per la gestione dell’intero iter sanzionatorio.

Nei giorni 18 e 19 ottobre nella suggestiva cornice della storica Villa Rendano, saranno presenti i maggiori relatori professionisti negli ambiti che saranno affrontati durante le relazioni della due giorni cosentina.

L’appuntamento di respiro nazionale vuole dare risalto in particolar modo ai compiti sempre più stringenti ai quali l’operatore di polizia locale è chiamato ad affrontare e alle nuove normative emanate per fronteggiare emergenze e gestione ordinaria della sicurezza urbana.

Un’offerta formativa quella di POL che ogni anno garantisce all’evento argomenti e relatori di grande spessore che affronteranno diverse tematiche: dalla Safety e security, antidroga, teaser e riconoscimento giuridico delle funzioni svolte, alla collocazione nelle organizzazioni comunali, alla sessione criminologica.

Particolare rilevanza la sessione curata dall’Accademia Italiana delle Scienze Forensi che si occuperà dell’indagine scientifica in occasione di eventi delittuosi alla quale relazionerà, tra gli altri, l’ex comandante dei RIS di Parma, Luciano Garofano.  Ed ancora ampie sessioni dedicate all’Ambiente, al Codice della Strada e alla sicurezza stradale urbana.

La formazione è sempre più necessaria per l’evoluzione del vigile urbano che oggi è chiamato ad esprimere competenze in tanti settori. Per molti aspetti oggi la polizia locale è considerata come un corpo pari alla Polizia di Stato.

Lo spessore della scientificità si evince tutto nel ricco programma di aggiornamento della due giorni che cerca di avvicinare le distanze tra ciò che viene chiesto e ciò che viene riconosciuto al personale della Polizia Locale.

Infine in occasione dell’evento POL 2018, nell’ambito delle iniziative volte alla diffusione e al potenziamento della cultura della sicurezza stradale tra i giovani, Beta Professional Consulting srl promuove una giornata educativa su tematiche di grande importanza per gli organizzatori, dedicata ai giovani: oltre alla legalità e alla sicurezza sociale, sarà affrontata quella del rispetto dell’altro attraverso la presentazione del progetto  RispettiAmoCi – Educare al rispetto, il cambiamento sociale che arriva dalla scuola”, prevista per giorno 17 ottobre al cinema teatro Adolfo Tieri di Cosenza. I più giovani saranno invitati a riflettere sul rispetto come strumento per considerare se stessi e gli altri quali elementi unici e indispensabili nella costruzione di un futuro etico. I giovani studenti dovranno, quindi, raccontare la loro concezione di rispetto attraverso lo scatto di una foto. Le tre foto più significative saranno premiate nel corso della giornata del 17 ottobre mentre la più meritoria farà aggiudicare alla scuola da cui proviene, un assegno di mille euro.

A questo specifico progetto quest’anno parteciperanno oltre quattrocento studenti.

POL 2018, come per le passate edizioni, catalizza l’attenzione delle istituzioni pubbliche che non vogliono mancare all’evento.

Previste infatti le visite del Governatore della Calabria, Mario Oliverio, del Presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci; del sindaco della città dei Bruzi, arch. Mario Occhiuto; del Prefetto e del Questore della città.

Inoltre, hanno mostrato interesse all’evento i maggiori rappresentanti delle forze dell’ordine e delle principali istituzioni regionali.

Clicca qui per iscriverti gratuitamente -> http://www.pol-italia.it/pol2018/

LEAVE A REPLY