Legnano (Milano), 1 agosto 2017 – Un agente della polizia Locale fuori servizio è intervenuto ieri pomeriggio in piazza Mercato riuscendo a sventare un furto. L’episodio è accaduto intorno alle 14,30, quando l’agente ha notato un ragazzo e una ragazza intenti a frugare all’internodell’abitacolo di un’auto in sosta. “Allenato” a riconoscere situazioni di questo tipo, l’agente si è presto reso conto che i due stavano trafugando oggetti di valore dall’abitacolo dell’autovettura e subito ha allertato la centrale operativa del comando di corso Magenta. Attendendo i colleghi, l’uomo è poi riuscito a bloccare i due ladruncoli.

Quando è giunta la pattuglia, il ragazzo, di 28 anni e la ragazza, di 26, entrambi residenti a Legnano, hanno ammesso di aver aperto l’auto approfittando del finestrino leggermente abbassato, per racimolare qualche euro. Il 28enne, inoltre, è stato trovato in possesso di una chiave inglese. Accompagnati in centrale per l’identificazione di rito, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi da scasso.

In questi giorni l’attività della polizia locale è stata incrementata proprio per evitare di abbassare la guardia in un periodo in cui la città si va via via svuotando per le vacanze. Solo nei giorni scorsi sono stati effettuati ben 58 controlli di sicurezza urbana nelle diverse aree della città; le verifiche di rito hanno riguardato 60 persone e sono stati tradotti in pratica due provvedimenti di allontanamento (Mini Daspo) per 48 ore.

Fonte articolo: http://www.ilgiorno.it/legnano/cronaca/vigile-eroe-1.3305796

LEAVE A REPLY