Lo seguivano da giorni nell’ambito di un’attività mirata a contrastare il consumo di droghe fra ragazzi. Grazie ai sistemi di video sorveglianza della città erano riusciti a capire che il giovane era un fornitore di droga di alcuni trecatesi, in particolare nella zona delle giostre vicino la piscina comunale.

Venerdì gli agenti della polizia locale sono entrati in azione e hanno intercettato lo spacciatore proprio in quella zona: ha tentato la fuga opponendosi all’arresto e ferendo leggermente uno dei vigili. Aveva con se circa 5 grammi di marijuana suddivisi in palline e pronti per essere venduti. In manette, per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio, è finito Cristian Diego Ramirez Alfaro, 20 anni, salvadoregno residente a Trecate. Ieri mattina alla convalida, assistito dall’avvocato Giuliano Prelli, ha ottenuto la scarcerazione con obbligo di firma in attesa del processo, che sarà celebrato il 27 settembre.

Fonte articolo: http://www.lastampa.it/2017/06/10/edizioni/novara/spacciatore-tenta-la-fuga-ma-viene-arrestato-dai-vigili-a-trecate-OJc0G2Wk6xWE1oZvHXamVO/pagina.html

Fonte immagine: https://static.fanpage.it/socialmediafanpage/wp-content/uploads/2014/09/spaccio.jpg

LEAVE A REPLY