Multe alla Polizia Municipale di Pisa 9-10 maggio 2017 „ Lotta al commercio abusivo e al degrado, multe agli automobilisti indisciplinati che usano il telefonino alla guida o parcheggiano nei posti riservati ai disabili, controlli ai bus turistici. Sono alcune delle azioni messe in campo tra martedì 9 e mercoledì 10 maggio dalla Polizia Municipale di Pisa.

Nel dettaglio sono stati effettuati controlli nella zona di viale Gramsci e installato un posto di controllo in via Corridoni. È stato rimosso rimorchio adibito a chiosco, situato all’angolo tra le due strade, che veniva utilizzato per vendere merce: era privo della copertura assicurativa e della revisione periodica.

Poi per quanto riguarda la lotta al commercio abusivo e la sicurezza in zona Duomo, sono stati messi in atto due sequestri di merce messa in vendita abusivamente, Inoltre le pattuglie hanno effettuato passaggi nel percorso turistico dal parcheggio scambiatore al Duomo e viceversa a salvaguardia dei visitatori. Fermate ed identificate due giovani rom, una delle quali denunciata per inottemperanza al provvedimento di allontanamento.

Continuano poi i controlli ai bus turistici che non utilizzano il parcheggio di via Pietrasantina ma che fanno scendere i passeggeri in luoghi non idonei: pattuglie in via Aurelia, via Andrea Pisano, via San Jacopo, via Contessa Matilde, viale delle Cascine. Accertate altre due multe. Insieme alla sanzione ordinaria per divieto di sosta da 85 euro, si aggiunge l’applicazione della sanzione accessoria di 100 euro prevista dal regolamento comunale e il recupero a quanto dovuto per il ticket parcheggio maggiorato per il mancato pagamento.

E ancora controlli mirati, insieme agli ausiliari del traffico, nelle zone di confine della Ztl cittadina: 54 multe ai veicoli non autorizzati e a quelli che cercavano di eludere il controllo dei varchi elettronici accedendo abusivamente in senso vietato. Controlli sui lungarni e in Corso Italia mirati a individuare gli automobilisti che parcheggiano in maniera indebita negli spazi riservati alle persone disabili: 12 multe da 85 euro con 2 punti di decurtazione della patente. A queste si aggiungono altre 68 sanzioni con lo Street Control Nuvola per divieto di sosta o sosta in doppia fila.

Sequestrato un ciclomotore perché sorpreso privo della copertura assicurativa. Otto multe agli automobilisti che facevano uso di telefono cellulare alla guida: 160 euro e 6 punti sulla patente. In totale sono 204 le sanzioni elevate in due giorni per violazioni al codice della strada. Accertate due infrazioni per abbandono di rifiuti.

Fonte immagine: http://www.controradio.it/wp-content/uploads/2015/03/polizia-municipale-lucca1.jpg

Fonte articolo: http://www.pisatoday.it/cronaca/multe-polizia-municipale-pisa-9-10-maggio-2017.html

LEAVE A REPLY