CALTANISSETTA. Cadono le accuse per due vigili urbani finiti nell’occhio del ciclone sull’onda di loro presunte azioni dopo un incidente stradale che risale all’estate di cinque anni fa. Sui due, a vario titolo, pendevano le ipotesi di abuso d’ufficio e falsità ideologica commessa da un pubblico ufficiale in atti pubblici.

Ma ieri l’ispettore capo Calogero Spanò (assistito dall’avvocato Giuseppe Dacquì) e l’agente di Polizia locale, Rossano Eusebio Amico (assistito dall’avvocato Sergio Iacona) sono usciti indenni dal procedimento che li ha interessati. Più in dettaglio le loro posizioni, quanto a imputazioni, passavano per un distinguo: entrambi, infatti, sono tirati in ballo per falso, mentre nei confronti del solo Spanò è stata contestata pure l’ipotesi di abuso d’ufficio.

Fonte immagine: https://www.infocilento.it/wp-content/uploads/2015/06/vigili_urbani.jpg

Fonte: http://caltanissetta.gds.it/2017/05/10/vigili-urbani-assolti-dallaccusa-di-abuso-dufficio-a-caltanissetta_663784/

LEAVE A REPLY