Operazione da applausi del Nucleo Decoro Urbano della polizia municipale di Cosenza capitanato dall’ispettore Luca Tavernise. Dopo aver ricevuto la segnalazione di un cittadino, gli agenti intorno a mezzogiorno, sono giunti presso il cimitero cittadino per ispezionare una discarica abusiva da cui giungevano i disperati guaiti di alcuni cuccioli.

L’ispettore Tavernise si è allora calato nella scarpata, profonda circa sei metri ed ha cominciato a rovistare tra i rifiuti, riuscendo ad individuare ed a trarre in salvo cinque cuccioli. I cagnolini erano chiusi in una busta di nylon.

Presumibilmente, poche ore dopo la nascita, sono stati sistemati nel sacchetto e scaraventati via come fossero spazzatura. I cuccioli tratti in salvo sono stati ricoverati presso il canile comunale di Donnici. Fortunatamente godono di buona salute, ma senza l’intervento dei vigili urbani sarebbero andati incontro ad una morte certa. Sono in corso le indagini per cercare di individuare l’autore o gli autori del terribile abbandono.

Fonte: http://lacnews24.it/26046/attualit/cosenza-cuccioli-gettati-spazzatura-salvati-polizia-municipale.html

LEAVE A REPLY