Cosenza, lotta serrata contro l’abbandono indiscriminato di rifiuti

Controlli costanti del Nucleo Decoro Urbano della polizia municipale. Salvati anche otto cuccioli di cane

0
328

Il presidio del Nucleo Decoro Urbano della polizia municipale di Cosenza, guidato dal’istruttore Luca Tavernise, raccogliendo le segnalazioni dei cittadini, ha tratto in salvo cuccioli di cane abbandonati in un cartone chiuso, all’interno di un casolare diroccato.

In particolare gli agenti Michele Arena, Carmelo Lequoque, Barbara Turco Barletta e Mauro Zangari si sono introdotti nell’edificio pericolante riuscendo a trarre in salvo i piccoli animali. Prosegue inoltre l’attività di contrasto all’abbandono indiscriminato di rifiuti, con l’ausilio della videosorveglianza e sanzioni pecuniarie di notevoli entità per i responsabili.

Gli appostamenti vengono effettuati anche impiegando un drone aereo in aree logisticamente non accessibili in modo logistico per effettuare appostamenti. Le attività vengono coordinate dal sindaco Mario Occhiuto e dal comandante della polizia municipale Giovanni De Rose, nell’ottica di una capillare attenzione da concentrare in particolare nel centro storico per garantirne la pulizia e la salubrità.

Fonte: http://lacnews24.it/26543/attualit/cosenza-lotta-serrata-contro-abbandono-indiscriminato-rifiuti.html

LEAVE A REPLY